Pd: da Andreatta a Giovannini e Saraceno, ecco il Comitato costituente

Roma, 24 nov (Adnkronos) – Oltre ai ‘garanti’ (Letta e Speranza) e agli invitati (come i candidati segretari), il Comitato costituente per il nuovo Pd è formato da una serie di nomi interni ai dem e agli altri partiti che aderiscono alla costituente (come Articolo 1, Demos, Verdi), dirigenti, parlamentari e ex parlamentari, e da personalità esterne come alcuni scrittori e intellettuali, professori universitari.

L’elenco completo dei componenti comprende: Roberta Agostini, Shady Alizadeh, Filippo Andreatta, Viola Ardone, Anna Ascani, Brenda Barnini, Brando Benifei, Giulia Blasi, Francesco Boccia, Laura Boldrini, Ivana Borsotto, Giovanna Bruno, Elisabetta Camussi, Susanna Camusso, Loredana Capone, Stefano Ceccanti, Caterina Cerroni, Paolo Ciani, Michele Ciliberto, Tania Cintelli, Anna Colombo, Gianni Cuperlo, Valentina Cuppi, Alfredo D’Attorre, Cecilia D’Elia, Cesare Damiano, Maurizio De Giovanni, Graziano Delrio, Mia Diop, Roberto Esposito, Andrea Furegato, Piero Fassino, Emanuele Felice, Monica Frassoni, Barbara Funari, Marco Furfaro, Annamaria Furlan, Enrico Giovannini, Elisabetta Gualmini.

E ancora, Olivia Guaraldo, Paolo Guerrieri, Alessandro Hinna, Mario Hubler, Mauro Magatti, Simona Malpezzi, Luigi Manconi, Sibi Mani Kumaramangalam, Raffaele Marras, Jacopo Melio, Marco Meloni, Antonio Nicita, Matteo Orfini, Andrea Orlando, Flavia Piccoli Nardelli, Pina Picierno, Paola Piraccini, Nicoletta Pirozzi, Barbara Pollastrini, Elettra Pozzilli, Peppe Provenzano, Enza Rando, Margherita Rebuffoni, David Rinaldi, Simone Romagnoli, Gaia Romani, Andrea Romano, Carlo Romano, Anna Rossomando, Sandro Ruotolo, Raffaele Salinari, Chiara Saraceno, Marina Sereni, Debora Serracchiani, Giorgia Serughetti, Davide Skenderi, Albertina Soliani, Silvia Stilli, Massimiliano Tarantino, Irene Tinagli, Carlo Trigilia, Livia Turco, Nadia Urbinati, Stefano Vaccari, Silvia Velo, Walter Verini, Alessandro Zan, Luigi Zanda

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share