Pd, Calenda: “Non ha più ragione di esistere”

Roma, 30 sett. (Adnkronos) – “Penso che il Pd debba riflettere, anche se sono 15 anni che riflette su cosa debba essere”. Così il leader di Azione, Carlo Calenda, ospite di ‘Mattino 5’ su Canale 5 sottolineando: “Credo tornerà nelle braccia dei 5 Stelle ma il Pd, così com’è oggi, non ha più senso di esistere: metà di loro guarda a noi, al riformismo; l’altra metà guarda ai 5 Stelle”.

“Questa cosa va chiarita una volta per tutte. Io credo che in Italia ci debbano essere tre poli tra cui scegliere: uno di sinistra populista con Pd, Fratoianni e M5S; un altro di centrodestra e uno fatto da noi, con le persone che arriveranno e con i voti che sapremo conquistare”, ha affermato Calenda.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share