Ddl concorrenza: Pd, ‘accordo ragionevole, ora accelerare su riforme’

Roma, 26 mag. (Adnkronos) – “Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto. Si tratta di un punto di equilibrio molto avanzato per definire una normativa ragionevole, in linea con i princìpi europei e costituzionali, che consenta di avviare in tempi certi ma ragionevoli il rinnovo dell’affidamento delle concessioni balneari, tutelandone in modo adeguato l’affidamento maturato, il valore dell’azienda, la professionalità acquisita e gli investimenti fatti, con la previsione anche di un apposito, necessario, indennizzo da parte dei concessionari eventualmente subentranti”. Lo dichiarano la capogruppo democratica alla Camera Debora Serracchiani e il vice capogruppo Piero De Luca, riguardo all’intesa di maggioranza sul nodo balneari.

“Si prevedono poi garanzie fondamentali – proseguono i dem – per le piccole e medie imprese del settore, in gran parte a conduzione familiare, per la forza lavoro così come per la protezione dell’ambiente, della salvaguardia del patrimonio culturale. È una buona notizia per il Paese l’accordo raggiunto. Ora acceleriamo nelle riforme necessarie per l’attuazione del Pnrr”.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share