Calcio: la Roma travolta in Norvegia, il Bodo Glimt umilia i giallorossi 6-1 (2)

(Adnkronos) – In avvio di ripresa Mourinho toglie Darboe, Villar e Mayoral per inserire tre big come Cristante, Mkhitaryan e Shomurodov. Nonostante le scelte del tecnico portoghese, che nel corso della partita inserirà anche Pellegrini e Abraham, i giallorossi restano fuori dal match, tutto a tinte giallonere. I norvegesi passano ancora con Botheim, una rete propiziata dalla dormita difensiva di Diawara sull’offensiva di Sampsted sulla fascia.

Ma non è finita qui: a venti dalla fine Kumbulla legge male un filtrante all’apparenza innocuo, lasciando campo libero a Solbakken. A tu per tu con Rui Patricio, il numero 9 di casa s’esibisce in un tocco morbido per il 4-1. Con il passare dei minuti il punteggio assume dimensioni tennistiche: la difesa della Roma gestisce in maniera tragicomica le imbucate filtranti degli avversari, che capiscono il giochetto e affondano come il coltello nel burro. Pellegrino segna il 5-1 e poi manda in porta Botheim che firma la tripletta personale e sancisce il 6-1 finale.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
0
Share