Innovazione, la Sardegna brilla al Marie Skłodowska-Curie Actions

“Sono davvero molto felice di questo riconoscimento che ci consente di competere a livello mondiale e concorrere per ottenere finanziamenti che migliorano la ricerca sui progetti di robotica avanzata in ambienti intelligenti”, così ci accoglie Cristian Lai. Sguardo vivace e sereno Cristian ci racconta com’è andata la qualificazione del suo progetto al MSCA.

Il progetto Europeo sviluppato all’interno delle azioni Horizon 2020 prevede un finanziamento per la ricerca e l’innovazione tecnologica e il rafforzamento delle competenze, della formazione e dello sviluppo delle competenze dei ricercatori coinvolti nel programma.

Nello scorso 24 aprile è stato assegnato, per la prima volta da parte della Commissione Europea, il certificato “Seal Excellence” a 2300 ricercatori nell’ambito del programma Horizon 2020. Si tratta di un riconoscimento per i ricercatori che hanno raggiunto un punteggio pari o superiore al 85% nelle loro proposte MSCA (Marie Skłodowska-Curie Actions) 2016 e la cui valutazione si basava su tre criteri portanti: eccellenza, impatto e qualità, ed efficienza nella realizzazione.

Continua Cristian: “Oltre all’importante valore simbolico per il riconoscimento del lavoro svolto, l’attestato consente di poter concorrere per i finanziamenti del proseguo della ricerca.”

Quindi il lavoro e l’impegno continua senza sosta e sono già pronte le prossime tappe. “Trattandosi di un progetto con la supervisione dell’Università di Lincoln (Regno Unito, l’Università di Valencia (Spagna) e Smart Homes (Olanda), è già operativo un piano di lavoro per dare slancio all’idea di progetto all’interno di nuove proposte europee”. Quindi Cristian possiamo dire che ci sono ottime aspettative per il prossimo futuro che ti attendono. Un grande augurio di buon lavoro.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share