VIDEO. L’uomo volante incanta l’Elba: show notturno del cagliaritano Perseu

L’uomo volante Cristiano Perseu ha incantato l’isola d’Elba. Il cagliaritano campione di flyboard ha lasciato a bocca aperta il pubblico nella spiaggia della Pianotta a Porto Azzurro con le sue evoluzioni sull’acqua. Il flyboard è una specie di skate che vola sul mare, si tratta di un’attrezzatura inventata nel 2012 dal francese Franky Zapata che, proprio nei giorni scorsi, è riuscito nell’impresa di attraversare in volo la Manica lasciando la sua Francia per atterrare, dopo 35 chilometri in aria, in Inghilterra. Cristiano Perseu, cagliaritano di 31 anni, dopo aver scoperto questo sport in Costa Smeralda per caso, è rimasto contagiato dalla disciplina innovativa e ha aperto a Chia una scuola tutta sua: la Flyboard Hero 4 Mori.

“Ho imparato da solo, in Sardegna, perché non c’era nessuno che lo insegnasse – spiega tra un’esibizione e l’altra all’isola d’Elba -. come ho aperto la scuola ho imparato anche io a usare bene il gioco”.Per volare fino a 24 metri d’altezza bisogna utilizzare una tavola con gli scarponi, che riceve una spinta verso l’alto grazie alla pressione dell’acqua. L’uomo volante dice che non si può spiegare a parole cosa si provi a volare sull’acqua, parla di sensazioni fantastiche. “Non lo si può spiegare, devi farlo – assicura Cristiano Perseu -. Fin dalla prima volta è stata la cosa più bella che avessi mai fatto. Secondo me, il paradiso è così”.

Per Ferragosto Perseu ha messo in mostra le sue abilità all’isola d’Elba, in Toscana, prima con uno spettacolo pomeridiano e poi con una suggestiva esibizione notturna. Per quest’ultima ha indossato una tuta illuminata da luci a led che ha reso ancora più affascinanti le sue acrobazie.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
27
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
27
Share