Villamassargia rilegge Dickens per un Natale anti-Covid

Il Canto di Natale di Dickens riletto in chiave moderna: nei panni di Uncle Scrooge, il celebre cattivo del romanzo, c’è il Covid, il virus crudele che ha minacciato le relazioni familiari e affettive nelle fase più buia della pandemia.

È il senso del progetto che porterà a Villamassargia lo spirito del Natale: l’idea, proposta da Alessia Ghisoni e Cinzia Murgia, titolari di Oggi Sposi & Exclusive Wedding, è stata “sposata” anche dall’amministrazione. Il taglio del nastro è in programma domani, 8 dicembre, alle 17.30 in piazza Pilar con la cerimonia di accensione dell’albero. Allestito un percorso emozionale, con sei cartelli sui quali campeggeranno pensieri tematici e frasi iconiche del libro “Canto di Natale” di Dickens.

“Ma Villamassargia – è scritto in una nota – si vestirà a festa già dalla rotonda d’accesso al paese con tanto di orso polare luminoso e igloo. Al centro di piazza Pilar ci sarà un albero alto 13 metri e dalla stella in cima si spalancherà un cielo a raggiera che andrà a coprire tutto il piazzale. Ghirlande verdi e luci decoreranno i lampioni, mentre la facciate delle chiesa di Nostra Signora del Pilar e della Madonna della Neve saranno illuminate a festa da cascate luminose. E non poteva mancare la casa di Babbo Natale con quattro alberi decorati e la cassetta per le letterine per i doni dei bimbi che verranno accolti da Babbo Natale in persona con la sua slitta e il suo fidato elfo, entrambi a disposizione per scatti ricordo”.

“Il nostro punto di forza è e sarà sempre la comunità, perché ci sentiamo profondamente parte di una grande famiglia – sottolinea la sindaca Debora Porrà – anche per questo Natale stiamo lavorando alle consuete iniziative solidali e abbiamo deciso di ampliare il progetto delle festività natalizie con un invito rivolto cittadini e ai visitatori, da 0 a 99 anni: venite a trovare e ritrovare lo spirito del Natale a Villamassargia”.

Total
1
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
1
Share