Notte europea dei musei, sabato ingresso a un euro in sette siti dell’Isola

Sabato 14 maggio ritorna la “Notte europea dei musei“. L’iniziativa, che si svolge in contemporanea in tutta Europa, prevede l’apertura serale straordinaria di tre ore in più rispetto al normale orario di visita e l’ingresso nei principali musei, complessi monumentali, parchi e siti archeologici statali al costo simbolico di 1 euro. La Direzione regionale musei Sardegna accoglierà visitatori e turisti nei Musei garibaldini di Caprera, al Museo Sanna e nella Pinacoteca nazionale di Sassari, al Museo archeologico Giorgio Asproni di Nuoro, all’Antiquarium turritano di Porto Torres e nell’Area archeologica di Turris Libisonis, con una proposta diversificata e ricca di contenuti.

Per l’occasione, la Pinacoteca nazionale di Sassari, alle 18, organizza una rassegna musicale dal titolo: Il filo rosso. L’iniziativa prevede un concerto “Canciones populares españolas”, con l’esibizione di Denise Gueye (voce) e Marco Carta (chitarra). Il Museo sarà visitabile dalle 9 alle 19. Durante l’evento è richiesto l’utilizzo della mascherina. La prenotazione è obbligatoria all’indirizzo e-mail drm-sar.pinacoteca.sassari@beniculturali.it o al numero 079 231560. Nella stessa serata i visitatori potranno proseguire il percorso culturale nel centro città dove potranno visitare al Museo Sanna, in una fascia oraria diversa, dalle 20 alle 23, la mostra Sulle tracce di Clemente.

Il pubblico, attraverso un breve video, potrà conoscere tutte le fasi di progettazione e allestimento della mostra, che ha visto protagonista lo stilista Antonio Marras, con le curiosità e il backstage di un’esposizione che ha oltrepassato i confini nazionali. Il Museo resterà aperto dalle 9 alle 23. Per la Notte dei musei tutti i luoghi della cultura della Drm apriranno, in via del tutto straordinaria, con orari diversificati, le porte a visitatori e turisti. In particolare: Compendio Garibaldino, dalle 19.30 alle 22.30, ultimo ingresso 21.45. Memoriale Giuseppe Garibaldi, dalle 19.30 alle 22.30, ultimo ingresso 21.15. Il Museo archeologico nazionale Giorgio Asproni di Nuoro accoglierà i visitatori dalle 20 alle 23. L’Antiquarium turritano di Porto Torres e l’Area archeologica di Turris Libisonis resteranno aperti, con orario continuato, dalle 9 alle 19. La Basilica di San Saturnino, a Cagliari, aprirà dalle 16 alle 19.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
1
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
1
Share