Lirico, concerto straordinario apre la stagione 2022

Concerto straordinario d’inaugurazione della Stagione concertistica 2022 del Teatro Lirico di Cagliari. Sabato 8 gennaio alle 19 Hansjörg Albrecht, apprezzato direttore d’orchestra di origini tedesche, direttore artistico del Münchner-Bach Chor Orchester, ritorna a Cagliari per guidare Orchestra e Coro in un repertorio incentrato su pagine di Bruckner e Mozart. La serata si apre sulle note della mozartiana Krönung-Messe (Messa dell’Incoronazione), la cui ultima esecuzione al Lirico di Cagliari risale al novembre 1999 con la magistrale direzione di Ton Koopman. Poi è la volta della Prima Sinfonia di Bruckner che manca dal capoluogo dal 1987, dove era stata eseguita all’Auditorium del Conservatorio con la direzione di Emilio Pomarico. Un concerto straordinario fuori abbonamento che dà il via all’atteso cartellone annuale, interrotto a causa dei vari lockdown.

Il cast vocale è composto da Valentina Farcas (soprano), Christina Daletska (mezzosoprano), Patrick Grahl (tenore), Matthias Winckhler (basso). Il maestro del coro è Giovanni Andreoli. Il prezzo unico per il concerto di sabato 8 è di 15 euro. La campagna abbonamenti per la Stagione concertistica si è aperta lunedì 3 gennaio con le conferme e variazioni su posti disponibili, possibili fino a martedì 25. I nuovi abbonamenti saranno in vendita da mercoledì 26. Dal 1 febbraio, inoltre, sono in vendita i biglietti per tutti gli spettacoli della Stagione concertistica; lo stesso servizio è possibile anche online attraverso il circuito di prevendita www.vivaticket.it. La Stagione prevede dall’8 gennaio a dicembre 2022 cinque concerti sinfonico-corali, altrettanti sinfonici e sei cameristici. “Tutto si svolgerà nel pieno rispetto delle norme anti Covid. Il Teatro è un luogo sicuro”, garantisce il sovrintendente Nicola Colabianchi.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
1
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
1
Share