Kentzeboghes, al via il premio che finanzia i film in lingua sarda

È online il bando per partecipare alla quinta edizione del premio Kentzeboghes. Fino al primo ottobre 2022 sarà possibile inviare i progetti per la realizzazione di film e documentari nelle lingue della Sardegna e nelle lingue minoritarie italiane.

La partecipazione al concorso, organizzato dall’associazione culturale Babel, è gratuita. I progetti verranno valutati da una giuria di professionisti del settore che attribuiranno tre premi in denaro: premio Kentzeboghes Sardegna, premio Kentzeboghes Italia e premio Kentzeboghes Rts (Radio televisione sarda). I progetti selezionati dovranno poi essere trasformati in film entro un anno.

La novità di quest’anno è la possibilità di partecipare al premio con prodotti audiovisivi in forma di spot o videoclip musicali già realizzati. Ma sono tante anche le attività collaterali del premio: laboratori scolastici sul linguaggio cinematografico rivolti agli alunni delle scuole elementari e medie, incontri didattici con registi, workshop sulla musica e il cinema in collaborazione con il Conservatorio di Musica di Cagliari, laboratori di cinema fruibili online sul sito www.babeltv.org. 

Il Premio Kentzeboghes negli anni si è confermato una novità di grande rilievo nel panorama cinematografico delle lingue minoritarie, inserendosi (anche grazie alla collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna, enti pubblici e privati) in un percorso finalizzato alla salvaguardia del patrimonio linguistico delle diverse comunità. L’Associazione culturale Babel ormai da anni lavora per espandere e consolidare una rete internazionale con organizzazioni culturali e istituzioni pubbliche che possano stabilmente cooperare per la promozione del cinema nelle lingue minoritarie nel rispetto del multilinguismo e dei diritti delle minoranze.

Il Premio Kentzeboghes è finanziato dall’assessorato regionale alla Cultura e Pubblica istruzione e dalla Fondazione di Sardegna. Viene organizzato in collaborazione con la Società umanitaria cineteca sarda, il Babel Film Festival, Areavisuale Film, Rts – Radio Televisione Sarda, Terra de Punt, EjaTv, Fondazione Sardegna Film Commission e gode del patrocinio del Comune di Cagliari e della Città Metropolitana di Cagliari.

Le informazioni per partecipare al concorso e ai laboratori sono disponibili all’indirizzo https://www.babeltv.org/editzione-2022 

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
22
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
22
Share