Cala Gonone jazz festival, dopo il successo a Dorgali si torna sul mare

Successo per gli appuntamenti del Cala Gonone jazz festival nel Comune di Dorgali, all’interno della Cantina sociale, dove i gruppi del Conservatorio di Sassari si sono esibiti raccogliendo gli applausi e consensi dai residenti e dai diversi visitatori arrivati per ascoltare del buon jazz accompagnato da un calice di vino e dai prodotti della coop Pastori Dorgali.

Dopo l’ultimo spettacolo, quello di mercoledì 27 luglio, la manifestazione si sposterà nuovamente a Cala Gonone per il primo concerto alle Grotte del Bue Marino, giovedì 28 luglio, dove alle 16,30 partirà il traghetto con a bordo pubblico e musicisti.

Nella sala della dama bianca, il maestoso ingresso delle grotte, si esibiranno due formazioni, quella composta dalla musicista e compositrice Zoe Pia, insieme ai Tenores di Orosei Antoni Milia, seguita dal Coro Ortobene, storico coro polifonico nuorese.

Zoe Pia e le quattro voci dei Tenores di Orosei, noto gruppo isolano che vanta uno dei maggiori repertori musicali dell’isola che spazia tra il sacro e il profano, debutteranno con questo nuovo progetto proprio al Cala Gonone Jazz Festival: “Sarà un’immersione sonora nel respiro ancestrale dell’isola – spiegano gli organizzatori -, un flusso vitale tra l’arcaico, il sacrale, l’avanguardia e la creazione estemporanea verso l’opportunità di un viaggio conoscitivo delle intime aspirazioni dell’Uomo e del suo rapporto con la vita.

Il programma

Giovedi 28

16:30 (imbarco) Grotte del Bue Marino

Indindara” Zoe Pia & Tenore Antoni Milia di Orosei + Coro Ortobene

Venerdi 29

Teatro di Cala Gonone

20.30 – Roberto Ottaviano e Alexander Hawkins- “Spirit of mingus

22.00 –Alfredo Rodriguez trio

Sabato 30

Grotte del Bue Marino

11.00 – Imbarco per le grotte – John Patitucci solo

Teatro di Cala Gonone

20.30 – Woodstore + Orchestra Jazz Sardegna – Wide Sounds

22.00 – John Patitucci Trio

Domenica 31

Teatro di Cala Gonone

20.30 – Caligiuri/Tavolazzi/Capiozzo

22.00 – Rudy & Baleras

Fino al 15 agosto mostra fotografica in acquario:

No Flash Please” a cura di Giulio Capobianco.

[Foto di Andrea Verzola | www.andreaverzola.com]

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
11
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
11
Share