Un ristorante all’aperto e temporaneo: ‘Itinero’ tra cucina e bellezza dei territori sardi

Itinero è un ristorante itinerante senza pareti: viene allestito la mattina per poi svanire la sera. L’idea è quella di riunire quaranta persone allo stesso tavolo alla scoperta di aziende e prodotti: un modo per conoscere agricoltori, pescatori, vignaioli, produttori locali. E ogni volta in un luogo diverso. Il progetto è nato nel 2020 su iniziativa di una giovane architetta cagliaritana, Giulia Cannas, per portare le persone a scoprire l’Isola, alla fonte di produzione del cibo. “Itinero non è una semplice cena, ma è un’esperienza dedicata a commensali curiosi e con uno spirito avventuroso. È una celebrazione del cibo all’insegna della convivialità”, spiega.

Ogni tappa ha come protagonista uno chef diverso. Il nuovo appuntamento è in programma il 18 giugno alla cantina Su’entu – tra le colline della Marmilla – e il menù è studiato da Davide Atzeni, cuoco e patron del ristorante Coxinendi a Sanluri. “Davide – racconta Cannas – ha aperto un ristorante in cui la parola chiave è la semplicità. Un progetto non facile in una zona poco battuta da flussi turistici, ma animato da una forte identità. Ingredienti genuini e locali, stagionalità rigorosa, tecniche moderne, pane e prosciutto fatto in casa. Tutto è improntato alla sostenibilità e al rispetto per il territorio, con il fine di lasciare un’impronta ecologica il più bassa possibile. Lo chef cucina piatti della tradizione reinterpretati in chiave moderna, riuscendo a dar vita a piatti autenticamente sardi”. (Foto di Andrea Caredda)

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
104
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
104
Share