Il borsino della bottarga a Cabras: 50 operatori internazionali a contendersi il ‘caviale sardo’

Nasce a Cabras il primo Borsino della bottarga prodotta nella laguna della costa centro-occidentale della Sardegna. L’occasione è l’evento ”La bottarga delle lagune di Cabras”, organizzato dal Centro servizi promozionali per le imprese della Camera di Commercio di Cagliari e Oristano e finanziato dalla Regione, che si terrà martedì 22 novembre, dalle ore 11, alla peschiera ‘Mar’e Pontis’.

La giornata, nata con la collaborazione del Consorzio Pontis e della cooperativa pescatori e molluschicoltori Mistras, punta a valorizzare questo prodotto lavorato da secoli nella laguna del centro dell’Oristanese. Grazie alla presenza di circa 50 buyer, di cui 10 provenienti dall’estero, in particolare dalla Germania e dalla Danimarca, si vuole rafforzare l’incontro tra la domanda rappresentata dai potenziali compratori, tra cui ristoratori nazionali e internazionali di alto livello, e l’offerta dei produttori cabraresi, per spingere ancora di più la presenza della bottarga nei mercati, soprattutto esteri, dove continua a crescere l’interesse dei consumatori verso il ’caviale sardo’.

Tra le principali novità dell’evento, ci sarà il primo borsino internazionale degli esemplari più prestigiosi e selezionati di bottarga di muggine pescato e lavorato proprio nelle lagune dell’Oristanese. Saranno una quindicina le baffe di qualità della bottarga di Cabras, dal peso che varia fino a 500 grammi, che saranno proposte ai compratori partendo da un costo base prestabilito. Durante il borsino, a illustrare ai potenziali compratori le peculiarità della bottarga di Cabras proposta e il legame con il territorio, sarà lo storyteller Davide Rampello.

Ad aprire l’evento sarà Ferdinando Faedda, vicepresidente della Camera di Commercio Cagliari Oristano, con il sindaco di Cabras, Andrea Abis, per i saluti istituzionali. Durante l’incontro, gli operatori verranno coinvolti anche in una passeggiata tra i paesaggi e la storia della Peschiera Mar’e Pontis ma anche in degustazioni di pietanze a base di bottarga e dei prodotti delle lagune di Cabras, a cura di Antonino Sanna, executive chef, e di presentazioni da parte di Giuseppe Carrus, giornalista del Gambero Rosso. Ci sarà spazio infine per l’esposizione dei prodotti e per incontri con i produttori del Consorzio Pontis e della cooperativa pescatori e molluschicoltori Mistras, unici concessionari della pesca nelle lagune di Cabras

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
45
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
45
Share