Cibo a chilometro zero e jazz, iniziative Coldiretti al festival di Cala Gonone

Sarà un’estate di musica e cibo a chilometro zero quella proposta da Coldiretti e Campagna amica Nuoro Ogliastra presente questo fine settimana a Nuoro, al parco sant’Onofrio, e Cala Gonone all’interno del Calagonone jazz festival. “Abbiamo un calendario ricco di appuntamenti in cui promuovere e far conoscere anche ai tanti turisti che stanno arrivando in Sardegna i prodotti della nostra agricoltura che raccontano il nostro territorio, la nostra cultura e identità”, afferma il presidente di Coldiretti Nuoro Ogliastra, Leonardo Salis. Il primo appuntamento è a Nuoro, venerdì 22, nel parco di Sant’Onofrio. Si parte alle 17 con iniziative di animazione e l’agrimerenda per i più piccolo a base di frutta, tutta rigorosamente di stagione ed a chilometro zero. Alle 19.30 l’agriaperitivo con vini, lumache e spiedini di pecora e le seadas che sarà accompagnato fino a tarda notte dalla musica dal vivo della Bette The Band.

Sabato e domenica, 23 e 24 luglio (cosi come il successivo 29, 30 e 31 luglio) Campagna amica si sposta a Calagonone al Jazz festival, un appuntamento internazionale. Sarà presente nel giardino dell’acquario di nel Villaggio del jazz. Anche in questa occasione musica e cibo accompagneranno le serate. Dalle 19 ci sarà lo street food, vino e birre artigianali e percorsi di degustazione. Il 29, 30e 31 si replica questa volta dal Teatro Comunale (Arena Ticca). Altro appuntamento in calendario è quello di venerdì 5 agosto a La Caletta con Campagna amica al mare, dalle ore 19 nel Giardino ex Casello Genio Civile.

Contemporaneamente proseguono i mercati settimanali di Campagna amica a Nuoro (il martedì e sabato in piazza Vittorio Emanuele) che da qualche settimana sono accompagnati anche dai mercati estivi di San Teodoro (il martedì in piazza Gallura ed Emilio Lussu), Cala Gonone (il mercoledì in via della Pineta). Nei prossimi giorni sarà aperto anche a La Caletta il venerdì.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
2
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
2
Share