Vaccini Covid, Sardegna sotto la media. Quartultima nel rapporto ricevuti e fatti

Nonostante l’aumento del numero dei vaccini effettuati, la Sardegna è ancora indietro rispetto alla media nazionale nel rapporto tra dosi ricevute e trattamenti. Secondo quanto riporta l’ultimo aggiornamento pubblicato sul sito del Governo, in Sardegna sono arrivate 33.330 dosi e ne sono state somministrate 21.379. Significa il 64,1 per cento, ben al di sotto della media nazionale che è al 70,5 per cento. Peggio della Sardegna, ci sono Liguria, Basilicata e Calabria. Con una media del 90,1 per cento è la Campania la regione in cui il rapporto tra dosi ricevute e somministrate è il più alto, seguita dall‘Emilia Romagna con il 78,6 per cento.

LEGGI ANCHE: Appello del vescovo di Nuoro e Lanusei. Mura: “La fiducia vuol dire vaccinarsi”

Total
4
Shares
Загрузка...
Related Posts
Total
4
Share