Truffa sulle automobili usate a Nuoro, scatta sequestro di due concessionarie

Sigilli a due concessionarie di auto nella zona industriale di Prato Sardo a Nuoro, che vendevano auto usate falsificando chilometraggio e carte di circolazione. Il provvedimento di sequestro preventivo delle due attività, eseguito dagli agenti della polizia stradale di Nuoro al comando del dirigente Leo Testa e firmato dal gip del Tribunale barbaricino, è stato deciso per interrompere la presunta truffa continuata e reiterata da parte dei gestori della Ellepicar Slrs e Damiano Romano auto a decine di acquirenti.

L’inchiesta, coordinata dalla procuratrice di Nuoro, Patrizia Castaldini, sarebbe però molto più ampia e riguarderebbe altre concessionarie del capoluogo barbaricino e della zona. Gli investigatori della polizia stradale hanno raccolto denunce e prove a carico dei gestori delle due attività che avrebbero venduto a prezzi competitivi auto vecchie a elevato chilometraggio, ma poi decurtato e falsificato. Dalla carte di circolazione dei veicoli facevano inoltre sparire i numerosi proprietari di ogni auto, il cui unico proprietario risultava essere la concessionaria. Le indagini vanno avanti per accertare altri comportamenti illeciti. Procura e Questura invitano eventuali acquirenti delle due concessionarie a presentarsi nella sede della polizia stradale barbaricina nel caso avessero riscontrato anomalie o malfunzionamenti dopo l’acquisto delle auto.

 

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
41
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
41
Share