Tre svizzeri parcheggiano sulla battigia, rischiano ammenda sino a 51mila euro

Tre turisti svizzeri sono stati denunciati per danneggiamento del sistema dunale, una bellezza naturale tutelato dal Piano paesaggistico regionale e per questo rischiano sino a due anni di arresto e un’ammenda che va dai 15mila ai 51mila euro. L’accusa di cui dovranno rispondere è legata a un’escursione in spiaggia, dove i tre sono arrivati a bordo delle auto. E proprio davanti all’acqua hanno parcheggiato.

A scoprire i turisti svizzeri sono stati gli uomini della Stazione forestale di Muravera. I fatti sono avvenuti nel tardo pomeriggio del 17 agosto in in località Sa Carina, un lungo cordone sabbioso tra la foce del Flumendosa e lo stagno di San Giovanni, nel litorale comunale. I forestali hanno notato i segni delle gomme sulla sabbia. Quindi hanno seguito e le tracce e sono arrivati al parcheggio abusivo, a pochi metri dalla battigia. I tre turisti sono statio identificati e sanzioni, oltrer che obbligati e lasciare immediatamente la zona.

Total
379
Shares
Загрузка...
Related Posts
Total
379
Share