Tentano di rianimarla per un’ora dopo il malore in spiaggia: 58enne muore in ospedale

Si è sentita male appena uscita dall’acqua e si è accasciata sulla spiaggia, perdendo i sensi. Trasportata in elicottero a Cagliari, purtroppo arrivata in ospedale è deceduta. Ha perso la vita Monica Melis, 58 anni di Quartu Sant’Elena. La tragedia è avvenuta nella spiaggia di Tertenia.

Da quanto si apprende, la donna si trovava in spiaggia insieme ai familiari. Una giornata come tante, a causa del grande caldo ha deciso di rinfrescarsi. Ma appena entrata in acqua, si è sentita male. La donna è stata subito soccorsa da alcune persone che hanno dato l’allarme. Sul posto i primi ad arrivare sono stati i volontari della Croce Verde di Tortolì che hanno provato a rianimare la 58enne. A Tertenia è arrivato anche l’Elisoccorso.

Per più di un’ora il personale del 118 ha praticato il massaggio cardiaco. Poi, una volta stabilizzata, è stata trasferita al pronto soccorso del Brotzu di Cagliari, ma purtroppo arrivata in ospedale il suo cuore ha smesso di battere. La 58enne viveva a Quartu Sant’Elena con la famiglia ma era originaria di Tertenia.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
13
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
13
Share