Si sono finti disabili per ottenere donazioni, tre persone denunciate

Una truffa nella truffa è stata scoperta dalla polizia a Cagliari e tre uomini di origini romene di età compresa tra i 24 e i 44 anni sono stati denunciati per violenza privata, minacce e truffa. Gli agenti della Squadra volante sono intervenuti a Calamosca chiamati da un cittadino. L’uomo era stato avvicinato dai tre, che lo accusavano di aver rubato loro il cellulare, quindi aggredito verbalmente, minacciato e strattonato. Quando sono arrivati i poliziotti, hanno appurato che non si era verificato alcun furto, e hanno recuperato il telefonino che era in possesso di uno dei tre.

Dai successivi accertamenti è emerso che i romeni erano coinvolti in un’altra truffa: fingendosi disabili chiedevano donazioni all’esterno dei centri commerciali, facendo firmare alle vittime falsi moduli riconducibili ad associazioni di cui avevano rubato simboli e indirizzi. Alcuni di questi moduli già compilati e altri in bianco, sono stati trovati a bordo dell’auto su cui viaggiavano i tre. “La polizia di Stato invita tutti i cittadini a prestare la massima attenzione e a chiedere aiuto chiamando il 113 ogni qual volta si riscontrino queste modalità di truffa – avverte la Questura -. O, comunque si abbia anche solo il sospetto di essere state vittime di raggiro o che si stia per perpetrare una truffa nei propri confronti o di altre persone vicine”.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
1
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
1
Share