Si sente male in acqua, lo soccorrono i bagnanti. Ma è troppo tardi: muore a 49 anni

Lo hanno visto galleggiare in mare, si sono tuffati per soccorrerlo, ma quando lo hanno trascinato a riva era già morto. Inutile ogni tentativo di rianimarlo. A perdere la vita, nelle acque di Porto Pino, Comune di Sant’Anna Arresi, nel Sulcis, è stato un turista di 49 anni.

L’uomo è annegato nel pomeriggio di ieri. Si è sentito male mentre faceva il bagno, ma non ha nemmeno avuto il tempo di chiedere aiuto. Sono stati i bagnanti ad accorgersi di quel corpo sospeso nell’acqua. A Porto Pino è arrivato anche l’elisoccorso (nella foto Ansa), ma ha ripreso il volo vuoto. Sul posto anche i carabinieri e gli uomini della Guardia costiera.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
20
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
20
Share