dinamo

Recuperata la refurtiva del colpo al Dinamo store, due arresti

I carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Sassari hanno recuperato la refurtiva del colpo messo a segno a metà dicembre a Sassari allo store della Dinamo – Banco di Sardegna. Canotte autografate, calzettoni e felpe sono state ritrovate in casa di Samuel Sanna, 20 anni, sassarese, fermato insieme con Elios Serra, 23, nato in Albania e residente a Cagliari. I due sono stati sorpresi a frzare la serranda di un tabacchi in via Sole e Luna, nel centro turritano, intorno alle 3.30 di giovedì notte.

I militari hanno fermato Serra e Sanna e si sono diretti a casa di quest’ultimo, dove hanno trovato due scatoloni contenenti l’abbigliamento sportivo trafugato tre settimane fa nella sede biancoblù, in via Nenni. In quel’occasione i ladri si erano anche impossessati dell’incasso della partita di Eurocup.

Saranno ora gli agenti della Scientifica a stabilire se Sanna e Serra sono i responsabili del furto o semplici ricettatori.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
0
Share