Quartu, maxi sequestro di ricci e ostriche: multa a un ambulante

Quasi 15 chili di polpa in vasetti, 70 di ricci e 20 di ostriche non stabulate. È quanto hanno sequestrato i militari della Guardia di finanza della Stazione di Cagliari durante un controllo a carico di un venditore ambulante a Quartu. A bordo del furgone i militari hanno trovato i ricci, la polpa e le ostriche privi di dati sulla provenienza e probabilmente raccolte illegalmente. Tutto è stato sequestrato e l’ambulante, un uomo di 70 anni, dovrà adesso pagare una multa di 1.500 euro. Il raccolto è stato distrutto in mare.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share