Prevenzione, a Sassari riprende lo screening per il tumore all’utero

“Fai del bene a te stessa: aderisci allo screening“: questo il messaggio che la struttura di prevenzione e promozione della salute della Asl di Sassari lancia a tutte le donne del Nord Sardegna, invitandole ad aderire all’importante campagna di screening che interessa tutte le donne di età compresa tra i 25 e i 65 anni.

“La prevenzione del carcinoma della cervice uterina attraverso il pap-test è uno strumento fondamentale per la salvaguardia della salute delle donne dai 25 ai 65 anni: la nostra azienda crede in queste forme di prevenzione tanto da voler potenziare il servizio, avvicinandolo maggiormente alla popolazione. Perché è necessario comprendere l’importanza di una prevenzione attenta e costante per combattere i tumori”, spiega il responsabile del servizio di prevenzione e promozione della salute, Antonio Genovesi. Lo screening oncologico consente di individuare precocemente i tumori quando sono ancora molto piccoli, permettendo di procedere tempestivamente e, quindi, con maggiori possibilità di cura ed interventi meno invasivi. “Lo screening del cancro del collo dell’utero ci consente inoltre di prevenire l’insorgenza stessa del tumore, in quanto consente di identificare anche lesioni che non sono ancora cancro ma potrebbero diventarlo”, aggiunge Genovesi.

Uno screening efficace, appropriato e gratuito che offre alle donne tra i 25 e 65 anni di precedere l’insorgenza del tumore: per prenotarsi è sufficiente contattare la segreteria organizzativa al numero verde 800663355, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 13, e il martedì dalle 15 alle 16.30. Personale formato ed esperto sarà a disposizione delle donne per fornire qualsiasi informazione, rispondere a qualche dubbio e programmare un appuntamento.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
13
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
13
Share