Il pick-up in spiaggia: estate cafona a Santa Maria Navarrese, 200 euro di multa

Marito e moglie sono arrivati alle 11,30 nella spiaggia di San Giovanni, a Santa Maria Navarrese, in Ogliastra, e hanno parcheggiato il loro pick-up grigio in riva al mare, a filo alla macchia mediterranea che costeggia l’arenile (le immagini sono sul profilo Facebook del Comune). I due, di Villasimius, sono stati subito notati dai bagnanti che hanno avvisato gli uffici del Municipio. In pochi minuti, sono arrivati alcuni amministratori comunali e gli uomini del Corpo forestale che alla coppia hanno chiesto spiegazioni sul gesto. I due hanno detto che “pensavano non fosse proibito“, ma la spiegazione non è bastata a evitare una multa di 200 euro per la violazione dell’articolo 1.164 del Codice della navigazione che portare le auto in spiaggia. Del resto si tratta di demanio marittimo, quindi di uno spazio a uso pubblico. A Santa Maria Navarrese quell’articolo è anche reiterato da un’ordinanza del sindaco.

 

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share