Peste suina, abbattuti a Orgosolo 57 maiali allo stato brado illegale

L’Unità di Progetto per l’eradicazione della Peste suina africana in Sardegna comunica che oggi, durante un operazione di controllo e monitoraggio del territorio in agro di Orgosolo, sono stati abbattuti 57 maiali allo stato brado illegale, non registrati, mai sottoposti a controlli sanitari e di ignota proprietà.

I suini sono stati individuati in un area particolarmente impervia nelle località Sas Vaddes e Sa Senepida, ai confini tra le campagne di Orgosolo e Urzulei. L’intervento, coordinato dall’UdP in stretta collaborazione con la Prefettura e la Questura di Nuoro, ha visto impegnati uomini e donne del Corpo forestale e di vigilanza ambientale, dell’ATS, dell’Agenzia Forestas, dell’Istituto zooprofilattico sperimentale e delle forze di polizia nazionale.

 

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share