Patrick Zaki libero ma Cagliari non molla: mobilitazione in centro

Patrick Zaki liberato. Ma la mobilitazione non finisce. Anche Cagliari ha voluto festeggiare la fine della prigionia dello studente egiziano con un flash-mob nel centro della città, proprio in una delle principali strade dello shopping, via Garibaldi.

Amnesty ha portato in giro le sagome con il ritratto del giovane attivista dei diritti umani con la scritta Freedom for Patrick Zaki. “Per noi – ha spiegato Elisabetta Secchi, vice responsabile della sezione Sardegna di Amnesty – la liberazione è già una grandissima notizia. Sapere che non trascorrerà un’altra notte in carcere ci commuove. Certo, non è ancora la soluzione. Patrick deve tornare a essere totalmente libero di vivere e di studiare. Come è giusto per un giovane che non ha fatto niente di male, se non battersi per i diritti umani”.

Total
8
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
8
Share