Over 60, Nieddu chiede cambio vaccini: “Rifiutano AstraZeneca e Janssen”

La Regione ha chiesto alla struttura commissariale del generale Figliuolo che vengano ritirati i vaccini a vettore virale – cioè il Vaxzevria (ex AstraZeneca) e il Janssen di Johnson&Johnson – e che vengano sostituiti con altrettante dosi di Pfizer e Moderna. Lo ha dichiarato l’assessore alla Sanità, Mario Nieddu, a margine di una seduta della commissione Sanità in Consiglio regionale. “La richiesta ci arriva direttamente dagli hub – ha spiegato l’esponente della Giunta Solinas -, dove si registra un rifiuto costante di Astrazeneca e J&J da parte degli ultra sessantenni“. Nieddu ha annunciato anche che “continueremo anche ad agosto a conservare gli stessi ritmi nella vaccinazione che ci porteranno entro metà o fine settembre all’immunità di gregge”.

Per tenere alto il ritmo della campagna vaccinale, ad agosto la Sardegna potrà contare sull’arrivo ad agosto di oltre 330mila dosi tra Pfizer e Moderna. In particolare sono attese 216mila fiale di Pfizer Biontech (previsti quattro invii, ognuno da 54mila dosi) e 120mila dosi di Moderna. Il carico potrebbe aumentare se la struttura commissariale accettasse la richiesta della Regione di ritirare le dosi di AstraZeneca e Jahnssen, spesso rifiutate dagli ultra sessantenni, mandando un numero corrispondente di dosi Pfizer e Moderna, come chiesto appunto da Nieddu.

Total
17
Shares
Загрузка...
Related Posts
Total
17
Share