In ospedale per abuso di cocaina, arrestati gli spacciatori a Olbia

Sono stati individuati e arrestati dalla Polizia gli spacciatori che nel settembre scorso avevano venduto dosi di cocaina a un ragazzo gallurese il quale, dopo averne abusato, era finito all’ospedale San Francesco di Nuoro, ricoverato nel reparto di Neurologia. Questa mattina gli uomini del commissariato di Olbia, coordinati dal dirigente Fernando Spinnici, hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti di un giovane olbiese di 26 anni e di un pakistano di 22.

Un terzo provvedimento – tutti emessi dal gip del tribunale di Tempio Pausania – a carico di un altro pakistano di 28 anni è andato a vuoto perché l’indagato risulta all’estero. L’accusa per i tre è di traffico e detenzione di sostanze stupefacenti, in particolare cocaina, hascisc e marijuana. L’indagine era partita proprio da quel ricovero d’urgenza a Nuoro, poi gli accertamenti hanno permesso di risalire all’identità degli spacciatori e ai luoghi in cui operavano quasi ogni giorno, soprattutto vicino alle scuole cittadine, coinvolgendo nello spaccio anche alcuni minori.

 

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share