Nuragus, lettere di minacce al sindaco: contorni neri nella campagna elettorale

Assume contorni inquietanti la campagna elettorale nel centro di Nuragus dove il sindaco, Giovanni Daga, è stato oggetto di lettere anonime in cui sono contenute minacce di morte. Come riporta L’Unione Sarda le missive sono state recapitate a casa e in Comune dove Daga spera di ritornare anche nella prossima consiliatura, vista la decisione di ricandidarsi alla amministrative. Ed è stato proprio questo annuncio che potrebbe aver causato un infittirsi delle intimidazioni, diventate sempre più frequenti. Il tenore è di quelli pesanti viste le frasi come “lascia Nuragus”, “sei morto” e “inizia a dimetterti”. Ora le lettere sono al vaglio di carabinieri e della Procura di Cagliari. Naturalmente preoccupato, Daga comunque ha proseguito nella sua strada ed è pronto ad andare avanti nella campagna elettorale.

Total
2
Shares
Загрузка...
Related Posts
Total
2
Share