Naufragio migranti, ancora nessuna traccia degli otto algerini dispersi

Non si sono mai fermate le ricerche degli otto migranti dispersi a largo di Sant’Antioco a seguito del naufragio di un barchino. Durante la notte le motovedette hanno perlustrato l’area vicino all’isola del Toro e questa mattina tutte le operazioni sono state intensificate con la speranza di trovare qualche traccia dei dispersi.

Ieri il mare ha riconsegnato il corpo del secondo migrante, ma al momento degli altri nessuna traccia. Al lavoro ci sono le motovedette della Guardia costiera e quella delle Fiamme gialle. In volo anche l’elicottero della Capitaneria e quello della Guardia di finanza che stanno perlustrando l’area. Segnalazione è stata inviata anche alle navi mercantili e ai pescherecci in transito. Pattuglia di carabinieri e polizia a terra perlustrano la costa, ma al momento nessuna traccia dei dispersi. Il pm Rita Cariello ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di naufragio.

Total
13
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
13
Share