Muore all’alba in viale Sant’Avendrace: inutili i soccorsi, dinamica da chiarire

Un giovane di 32 anni è morto questa notte a Cagliari, in viale Sant’Avendrace, per cause ancora incerte. L’uomo si aggirava in stato confusionale nel quartiere quando è stato intercettato da un’ambulanza del 118. Il personale a bordo subito ha avvisato i carabinieri. Al loro arrivo il ragazzo è scappato, vani i tentativi di calmarlo. A un certo punto, poi, ha scavalcato un cancello ed è morto. È quindi intervenuta una seconda ambulanza, ma per lui non c’è stato nulla da fare. Nelle prossime ore si saprà quale la causa del decesso e se il giovane avesse, o meno, assunto sostanze stupefacenti.

 

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
127
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
127
Share