Mette benzina pagata dall’altro cliente: denunciato un furbetto del rifornitore

Ha pagato 50 euro con la carta di credito per fare rifornimento, ma si è accorto che qualcuno ne aveva approfittato. Dopo la discussione nata al ditributore Esso di San Vito, lungo la 387, un 38enne insegnante di Villaputzu si è rivolti ai carabinieri. I militari della stazione di San Vito hanno verificato che l’importo era stato effettivamente addebitato sulla sua carta di credito e hanno anche visionato le immagini delle videocamere dell’impianto di sorveglianza che hanno mostrato come erano andate le cose, a prescidnere dalle versioni contrastanti dei due protagonisti. Per un discoccupato 43enne di Uras è così scattata la denuncia.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
1
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
1
Share