Lasciano i barchini in spiaggia e si allontanano: bloccati 32 migranti

Sono ripresi gli sbarchi di migranti nel sud Sardegna. Durante la notte ne sono stati rintracciati 32. Intorno alle 3, al porto commerciale di Sant’Antioco, nel Sulcis, i carabinieri hanno bloccato i primi 15 che si stavano allontanando dalla zona.

Trenta minuti dopo altri 18 sono stati intercettati dai militari dell’Arma mentre lasciavano la spiaggia di Porto Pino, nel comune di Sant’Anna Arresi. I 32 migranti, 31 uomini algerini e uno proveniente dalla Guinea, sono stati accompagnati al centro di prima accoglienza di Monastir.

Nelle scorse settimane, si erano registrati in pochi giorni numerosi sbarchi con centinaia di migranti arrivati sulle coste dell’Isola e poi, dopo una breve sosta nel centre di prima accoglienza di Monastir, rimpatriati.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
21
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
21
Share