Incidente di caccia ad Aritzo: 37enne si spara a un piede, dito semi amputato

Incidente di caccia questa mattina nelle campagne di Aritzo. Un uomo di 37 anni di Belvì, secondo quanto appreso si sarebbe sparato per errore un colpo al piede e subito dopo l’allarme lanciato dai compagni di battuta, è stato soccorso e trasferito con l’elisoccorso dell’Areus all’ospedale Brotzu di Cagliari.

L’uomo non corre pericolo di vita. Il bollettino medico parla di un dito del piede semi amputato.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
56
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
56
Share