Fonni, offese via Facebook dal comico Pucci al comitato della festa

Non è stata di certo un successo la performance di Andrea Pucci, comico milanese noto per la trasmissione tv “Colorado” in onda sulle reti Mediaset. Invitato per la festa popolare di Fonni dedicata alla Madonna dei Martiri dal comitato popolare si è esibito per 40 minuti e non un’ora, secondo il contratto. Tutto dovuto a dei problemi tecnici, un semplice cavo, pare. Da qui le incomprensioni per il retribuzione prevista con gli organizzatori e l’agente fino alle polemiche su Facebook con un continuo botta e risposta. Ne dà conto L’Unione sarda oggi in edicola.

Così ha scritto Pucci per protestare contro il mancato guadagno: ” Con dispiacere credo che in Sardegna andrò ora solo in vacanza, il comitato di Fonni potrebbe farmi saltare la macchina in aria, non sono più i tempi di Gigi Riva. Vorrei scrivere un sacco di cose cattive su queste persone ma mi limiterò a dirvi che vi pubblicizzerò malissimo e che remerò contro di voi”. Da lì la girandola di continue risposte e commenti sul social network che hanno seguito quella ufficiale del comitato: “Se lei fosse stato così umile da stare in nostra compagnia, si sarebbe accorto che non siamo dei bombaroli ma un gruppo di giovani che ha lavorato un intero anno per garantirle il suo cachet”. E potrebbe finire a carte bollate, come annuncia Daniela Falconi, del comitato: “Valuteremo come difendere la nostra onorabilità, senza bombe. Esistono gli avvocati anche in Sardegna e sono molto bravi, mentre la miseria umana resta indelebile”.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share