Fiamme gialle: nel 2012 evasione fiscale in Sardegna per 360 milioni di euro

Il bilancio del denaro intercettato dalla Guardia di Finanza in Sardegna nel 2012 parla di redditi non dichiarati per 320 milioni di euro, 41 milioni di euro di Iva non versata e oltre 21 milioni di euro di finanziamenti pubblici percepiti illegalmente. Le Fiamme gialle l’anno scorso sono state impegnate sul fronte della lotta all’economia sommersa e del recupero delle risorse sottratte a Stato, Regioni e UE. Secondo i dati forniti durante il bilancio dell’attività svolta, l’evasione fiscale nell’Isola è in crescita,  “ma in linea con le altre regioni d’Italia”, sottolinea il Comandante regionale, il Generale di Brigata Umberto Di Nuzzo.

Durante i circa quattromila controlli sono state denunciate 214 persone per reati tributari e sono stati individuati 244 evasori totali con la scoperta di 41 milioni di euro di IVA non versata e di 320 milomi di euro di redditi non dichiarati. “Nei controlli abbiamo badato alla qualità dei rilievi – ha detto il generale Di Nuzzo – selezionando i contribuenti in base al maggior pericolo di evasione. A conferma di questa qualità dei controlli, nello scorso anno sono stati 362 i contribuenti che hanno aderito integralmente ai verbali di constatazione”.

Altri dati. Oltre 18 mila i controlli sugli scontrini fiscali: 2.500 irregolarità riscontrate. Scoperti anche 372 lavoratori in nero o irregolari – con la denuncia di 95 datori di lavoro – e oltre 100 falsi poveri che hanno ricevuto indebitamente forme di assistenza. Significativa anche l’attività svolta sul fonte della tutela della spesa pubblica – 165 i denunciati per aver percepito o richiesto illegalmente finanziamenti pubblici per quasi 21 milioni di euro – e anche quella nel settore dei danni erariali, che ha consentito di far emerge sprechi per oltre 18 milioni di euro. 38 persone denunciate  sul fonte delle indagini patrimoniali e antiriciclaggio ed è stato scoperto un riciclaggio per oltre 12 milioni di euro. Scoperti anche sette usurai, di cui quattro sono stati arrestati, 94 invece le persone indagate, di cui 15 arrestate, per reati finanziari, bancari ed fallimentari.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
0
Share