Fase 2, riapertura a metà per il Lirico. Via libera solo a prove e registrazioni

Da lunedì riapre anche il teatro Lirico di Cagliari, solo per le prove dei cantanti e per le registrazioni degli eventuali spettacoli, ma senza pubblico. L’autorizzazione, sollecitata nei giorni scorsi anche dai sindacato, è arrivata dalla Regione. La Fondazione dovrà adottare un protocollo con le regole per prevenire il rischio di contagio. Il documento dovrà essere validato preventivamente all’apertura dalla direzione generale della Sanità, previa acquisizione del parere di congruità da parte del Comitato tecnico scientifico istituito per fronteggiare la diffusione epidemiologica del Covid-19 in Sardegna.

L’ordinanza è già stata trasmessa, tra gli altri, anche al presidente del Consiglio dei ministri, al ministro della Salute, al ministro per i Beni e le attività culturali e per il Turismo, al Prefetto di Cagliari, agli assessori regionali, alla direzione generale della Sanità dell’assessorato regionale alla Sanità, al sindaco di Cagliari e della Città metropolitana e alla Fondazione Teatro Lirico di Cagliari.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
6
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
6
Share