Esplosivo e armi illegali: arrestato un allevatore

Un allevatore di Torralba è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Bonorva e della Stazione di Torralba perché trovato in possesso di un fucile calibro 12 con la matricola cancellata, un chilo e mezzo di gelatina da cava, 10 metri di micce e 6 detonatori.

Un piccolo arsenale custodito illegalmente nella sua azienda agricola e scoperto con una perquisizione disposta dalla Procura di Sassari. L’allevatore è stato trasferito nel carcere di Bancali e ora gli investigatori stanno verificanbdo se il materiale sequestrato possa essere collegato a qualche precedente azione criminale.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
7
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
7
Share