Esercitazioni Nato nell’Isola, gli antimilitaristi manifestano insieme a un gruppo corso

Parlano dell'”intensificarsi dell’addestramento” a Quirra, Teulada e a Capo Frasca. Per questo gli antimilitaristi di A Foras tornano a manifestare contro la Nato, insieme con l’organizzazione corsa “Core in fronte“, “contro l’uso della Sardegna e della Corsica in funzione della guerra, per un Mediterraneo di pace e per la sovranità popolare nelle nostre isole”.

“Non possiamo permettere che in Sardegna vengano preparate le guerre che infiammeranno lo scenario internazionale – spiegano gli antimilitaristi -. Non vogliamo essere complici del sangue che verrà versato”. L’appuntamento della protesta è fissato per le 12 a Sant’Antonio di Santadi, nel Comune di Arbus.

(Foto d’archivio)

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
22
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
22
Share