Era scomparso da casa due giorni fa, trovato senza vita ai piedi di una scogliera

È stato trovato morto ai piedi della scogliera di Calamosca, in una zona difficile da raggiungere sia via mare che via terra. Finiscono così le speranze dei familiari di Roberto Taccori, il 47enne di Quartu Sant’Elena che si era allontanato da casa due giorni fa senza fare più rientro.

Le ricerche sono scattate ieri. Questa mattina il corpo di Taccori è stato avvistato dall’elicottero Drago dei pompieri decollato da Alghero. Il punto in cui si trovava il cadavere è stato poi raggiunto dai sommozzatori e dal Nucleo navale dei vigili del fuoco e dal personale della Capitaneria.

Il corpo del 47enned è stato recuperato e dopo un esame esterno da parte del medico legale sarà trasferito nel cimitero di San Michele per i successivi accertamenti. Diverse le ipotesi sulle cause del decesso: il 47enne potrebbe essere caduto dalla scogliera accidentalmente oppure si è sentito male – era cardiopatico – mentre si trovava un prossimità del dirupo.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
1
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
1
Share