Disabile senza luce chiede aiuto al 112: spesa e candele dai carabinieri

Vive da solo, disabile con cecità parziale e in grandi difficoltà economiche. A causa della morosità gli hanno anche staccato la luce e, in preda allo sconforto, ha chiamato il 112 per chiedere aiuto. I carabinieri si sono fiondati nella sua casa di Alà dei Sardi e, constatate le difficoltà in cui si trovava, sono subito andati a fare un po’ di spesa e procurare almeno delle candele per illuminare la sua casa. Mentre i militari lo aiutavano di persona, il comandante della stazione di Alà dei Sardi ha contattato il sindaco per segnalare la difficile situazione in cui si trova il 62enne e il primo cittadino ha subito attivato i servizi sociali. Dopo un primo aiuto d’emergenza ora potrà ricevere adeguata assistenza dall’amministrazione comunale.

Total
20
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
20
Share