Disabile per colpa di una buca coperta, Comune condannato: dovrà risarcirlo

Il Comune di Gonnosfanadiga è stato condannato a risarcire un turista genovese di 44 anni: tredici anni fa ha avuto un incidente in moto per colpa di una buca coperta dalla sabbia ed è rimasto paraplegico. Ora l’amministrazione guidata dal sindaco Fausto Orrù – che annuncia ricorso in Cassazione – dovrà sborsare un milione e 55mila euro.

L’incidente – come riporta il quotidiano l’Unione Sarda – è avvenuto nell’agosto del 2007. L’uomo è caduto urtando contro lo spigolo di un gradino di una casa. Il Comune ha spiegato di non aver autorizzato i lavori che avevano creato la buca, citando in giudizio Abbanoa e la ditta di lavori che li aveva eseguiti. Se in primo grado la condanna aveva riguardato Comune, gestore idrico e ditta, in appello la sentenza è stata riformata colpendo solo il primo. Ora Gonnosfanadiga farà ricorso.

 

Total
1
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
1
Share