Covid, nuovi casi in crescita: ancora cinque vittime in Sardegna

Riprendono a salire i numeri relativi alla diffusione del coronavirus in Sardegna e ancora altre cinque vittime. Secondo l’ultima rilevazione, nelle ultime 24 ore, sono stati registrati 1.457 ulteriori casi di positività di cui 1.315 diagnosticati da antigenico, più del doppio rispetto all’ultima statistica, ma con un numero maggiore di tamponi processati fra molecolari e antigenici (8.353 rispetto ai 1.833 della precedente ricognizione).

Si abbassa il tasso di positività, cioè il rapporto tra tamponi processati e nuovi casi, che passa dal 34,6% al 17,4%.

Crescono di tre unità i pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva, che si fermano a quota 11, mentre calano quelli in area medica che oggi sono (185, sette in meno rispetto all’ultima rilevazione.

Diminuisce di oltre 1.200 unità il numero dei casi di isolamento domiciliare che oggi si assestano a quota 19.796. Come anticipato, purtroppo, si registrano altre quattro vittime. Si tratta di due donne di 83 e 92 anni, residenti rispettivamente nella Città Metropolitana di Cagliari e nella provincia di Nuoro; due uomini di 85 e 86 anni, residenti nella provincia del Sud Sardegna e un altro uomo di 72 residente nella provincia di Sassari.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
8
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
8
Share