Coronavirus, fuori casa per cacciare: sessantenne denunciato a Selargius

È stato sorpreso fuori casa mentre cercava di catturare uccellini. Un uomo 60enne di Quartucciu è stato denunciato dai carabinieri per aver violato le norme legate al coronavirus e per uccellagione. L’uomo è stato bloccato a Selargius: utilizzando un cardellino come richiamo stava cercando di catturare altri volatili. I militari hanno perquisito la sua abitazione trovando altri 40 uccellini tutti vivi. I volatili sono stati sequestrati e affidati al centro allevamento e recupero fauna selvatica della Regione di Monastir.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
34
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
34
Share