Coronavirus, aumentano i contagi: Sassari e Cagliari le zone più colpite

Salgono a 121, comprese le due persone decedute, i casi di positività al virus Covid-19 accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Quattordici in più rispetto alla giornata di ieri. È quanto rilevato dall’Unità di crisi della Regione nell’ultimo aggiornamento.

In totale sono stati 1.003 i test eseguiti nell’isola, 772 dei quali negativi e 114 ancora in corso d’accertamento. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto 40, di cui 4 in terapia intensiva, mentre 75 sono le persone in isolamento domiciliare. Questi i dati a livello territoriale: 63 a Sassari, la provincia più colpita con sei nuovi casi di positività, segue la Città metropolitana di Cagliari con 31 casi (+7 rispetto all’ultimo aggiornamento), Nuoro con 20 casi, il Sud Sardegna con 5 casi, a Oristano attualmente ci sono 2 casi.

La buona notizia, diffusa alle 19,18, è che su 40 tamponi fatti al personale sanitario di Sassari e Lanusei, non ce n’è stato nemmeno uno positivo. Si attende adesso l’aggiornamento notturno, previsto come sempre intorno alle 23.

Total
50
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
50
Share