Coronavirus, altro presidio a Cagliari: nuovi posti letto all’ospedale Binaghi

Un nuovo presidio a Cagliari dove allestire posti letto Covid – il secondo dopo il Santissima Trinità – per liberare gli ospedali che dovevano restare ‘puliti’ ma che in invece hanno dovuto recuperare spazi e posti per ricoverare i pazienti positivi a seguito di questa seconda pesante ondata della pandemia. Il Brotzu, il Policlinico e il Marino potranno quindi riprendere con regolarità le attività nei loro reparti non Covid, ora in estrema sofferenza. Il governatore Christian Solinas ha annunciato ieri sera a Videolina la firma in giornata di una delibera che attiverà la nuova struttura in città.

Il presidio in questione dovrebbe essere il Binaghi, dove sono presenti il Centro regionale Trapianti, il Centro sclerosi multipla, un reparto di genetica medica e uno di Pneumologia territoriale. Fatta la delibera, nell’arco di una settimana si cercherà di rendere operativi un centinaio di posti di terapia sub-intensiva e tra i 15 e i 20 di intensiva con l’obiettivo di dare respiro all’area metropolitana di Cagliari.

Total
53
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
53
Share