Colpito al ginocchio da un proiettile impazzito, i carabinieri cercano un cacciatore

Non ha ancora né nome né volto il cacciatore che domenica ha sparato dal suo fucile colpendo al ginocchio un’altra doppietta. Il fatto è stato scoperto all’ospedale di San Gavino che ha allertato i carabinieri dopo che un uomo di 58 anni si è presentato al Pronto soccorso con una ferita.

Il 58enne ha raccontato di essersi recato anche lui a fare una battuta di caccia. Una volta in campagna è stato raggiunto da un proiettile impazzito. I militari dell’Arma stanno cercando adesso di ricostruire la possibile identità del cacciatore alla luce degli elementi raccolti dal 58enne rimasto ferito. Il fatto è avvenuto in località Molinus, ad Arbus, un Comune del Medio Campidano.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
5
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
5
Share