Chimica verde, Matrìca: “Rimaniamo a Porto Torres, no cambio di programma”

Il futuro di Matrìca è e rimane a Porto Torres. Lo ribadisce la stessa società, dopo le voci dei giorni scorsi “riguardo a possibili cambiamenti delle politiche di appalto”. In particolare era circolata l’ipotesi di spostare la centrale di acquisto dalla Sardegna a Milano. “Non ci saranno cambiamenti rispetto alle politiche fino a oggi utilizzate – afferma in una nota il nuovo Centro Ricerche, nato dalla joint venture tra Polimeri Europa, controllata da Eni, e Novamont per la chimica verde -. Eventuali processi di cambiamento organizzativo, e relativi impatti nelle risorse coinvolte, rientrano nei normali processi aziendali di ottimizzazione e gestione del personale”. Nei giorni scorsi sull’argomento è intervenuto lo stesso presidente della Regione, Francesco Pigliaru, che ha scritto una lettera all’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, e e al ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi, per sottolineare la situazione di “grave difficoltà delle imprese e degli addetti del polo industriale, anche a causa dei ritardi sull’attuazione del protocollo nazionale sulla chimica verde”. “Ci preme ribadire – conclude Matrìca – che i lavoratori delle imprese che operano sul territorio, per il background e per l’esperienza che hanno maturato durante il processo di trasformazione del sito, rappresentano un valore per la nostra società e continueranno a essere un’importante risorsa anche nelle future evoluzioni del sito”.

 

 

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share