Carcere di Uta, due poliziotti aggrediti da un detenuto

Nuova aggressione all’interno del carcere di Uta. Due agenti della polizia penitenziaria sono rimasti feriti mentre tentavano di calmare un detenuto con problemi psichiatrici. Lo rende noto Stefano Musino sindacalista della Uil responsabile a Uta. “Ormai gli episodi si susseguono con una frequenza allarmante – sottolinea – a distanza di pochi giorni sono stati aggrediti sette agenti. La situazione ormai ha raggiunto un livello insostenibile. Chiediamo un urgentissimo incontro con il Prefetto di Cagliari perché la situazione sta mettendo a rischio la sicurezza pubblica e quella dei poliziotti”.

Diventa anche tu sostenitore di SardiniaPost.it

Care lettrici e cari lettori,
Sardinia Post è sempre stato un giornale gratuito. E lo sarà anche in futuro. Non smetteremo di raccontare quello che gli altri non dicono e non scrivono. E lo faremo sempre sette giorni su sette, nella maniera più accurata possibile. Oggi più che mai il vostro supporto è prezioso per garantire un giornalismo di qualità, di inchiesta e di denuncia. Un giornalismo libero da censure.

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Related Posts
Total
0
Share