Cantiere Is Molas, sciopero a oltranza operai del progetto dell’archistar Fuksas

Da novembre senza stipendio, gli operai del cantiere Is Molas, progetto milionario disegnato dall’architetto Fuksas, sono da oggi in sciopero a oltranza, fino a che non verranno pagati gli arretrati. Lo annuncia la Cgil che parla di “una storia di ritardi costanti e promesse disattese quella dell’appalto della Pellegrini affidato in subappalto alla società Opera San Giuseppe”.

“A dicembre un accordo con i lavoratori aveva scongiurato lo stop ai lavori – spiega la Fillea Cgil – perché l’impresa aveva garantito il saldo entro il 10 gennaio. Poi la protesta della settimana scorsa, l’impegno di un intervento diretto della Pellegrini che, però, non è stato rispettato e gli stipendi non sono arrivati. Rischia così di saltare – avverte la Fillea – la consegna dei lavori prevista a febbraio che, di certo, non verrà rispettata se i lavoratori non riceveranno quanto dovuto”.

 

Total
0
Shares

Per ricevere gli aggiornamenti di Sardiniapost nella tua casella di posta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Загрузка...
Related Posts
Total
0
Share